Le sopravvesti dei coniugi Arnolfini

“Ritratto dei coniugi Arnolfini”, opera del pittore fiammingo Jan van Eyck, datata al 1434. Ritrae il mercante di Lucca Giovanni Arnolfini con la prima moglie Costanza Trenta alla quale fu sposato dal 1426 fino alla morte di lei, nel 1433. La moglie offre la sua mano destra al coniuge, mentre appoggia la sinistra sul proprio […]

Belle Ferronnière

Il “Ritratto di dama”, noto oggi anche come “Belle Ferronnière”, è un dipinto di Leonardo da Vinci databile al 1490-1495, conservato nel Musée du Louvre di Parigi.  Un quadro ancora misterioso dato che non si è a conoscenza della nobildonna che Leonardo dipinse durante il suo primo soggiorno a Milano. Tante le ipotesi sull’identità della […]

Una femminilità da amare e rispettare

Dal “dolce stil novo” e da “l’amor cortese”: donna bellissima, intoccabile, ammirata e amata. Dal Duecento le donne si stavano liberando di quelle idee culturali pesanti che nell’Alto Medioevo le avevano relegate e tormentate; la linea dei loro abiti andava verso un sensibile cambiamento sotto il papato di Niccolò III (1277 – 1280) dalle vite […]

Il Giullare

Il termine giullare arriva dal francese “joglar” derivante dal latino “iocularis” e comprende tutti quegli artisti che, per guadagnarsi da vivere, si esibivano davanti ad un pubblico, essendo contemporaneamente attori, mimi, musicisti, ciarlatani, addestratori di animali, ballerini e acrobati.Il termine iocularis appare negli scritti fin dal IX secolo utilizzato come sinonimo di “mimus” e “histrio” […]